Seleziona Pagina

MUSIT: fino al 30 aprile aperte le iscrizioni per il concorso canoro online per nuovi talenti musicali

MUSIT: fino al 30 aprile aperte le iscrizioni per il concorso canoro online per nuovi talenti musicali

Sono aperte fino al 30 aprile 2021 le iscrizioni perMUSIT”! MUSIT (acronimo di Musica Italiana) è un concorso canoro nazionale, interamente online, dedicato a cantanti e gruppi che vogliono farsi conoscere dal mondo della discografia e dello spettacolo, pensato come una vetrina virtuale che permetta facilmente lo scouting di nuovi talenti da parte di professionisti del settore.

Il concorso si svolge interamente in rete, attraverso il sito www.musit.it. Tale modalità è finalizzata a garantire agli artisti la visibilità del proprio progetto per promoter, produttori, discografici, giornalisti e “addetti ai lavori”, il tutto in completa sicurezza e senza spese aggiuntive oltre la quota di iscrizione. Nonostante l’idea di MUSIT sia nata prima della pandemia, il format si adatta perfettamente a un momento in cui l’attuale emergenza sanitaria obbliga a limitare gli spostamenti e anche per questo il mondo della musica trova sempre più spesso su Internet i suoi protagonisti.

Il contest è riservato ad artisti dai 14 anni compiuti in su, che siano cittadini italiani, residenti in Italia e non siano vincolati da un contratto discografico. Per ogni concorrente verrà realizzata una pagina dedicata sul sito che conterrà un massimo di 3 Fotografie, 3 Video (Link), 3 Canzoni (Link), più una breve biografia. Tale pagina farà parte in modo permanente del sito web per un anno, per garantire ai partecipanti piena visibilità dei contenuti anche una volta terminato il concorso.

La giuria – composta da nove membri, uno per ogni categoria professionale legata al mondo della musica e della discografia – vede grandi nomi della musica italiana come i cantanti Michele Zarrillo e Rocco Tanica (di Elio e le Storie Tese), il discografico Roberto Rossi (direttore artistico della Sony Music Legacy), l’editore Lodovico Pagani (A&R Manager di Warner Chappell), accanto a professionisti dell’informazione musicale come Giuditta Arecco (speaker di RDS) e Franco Zanetti (direttore editoriale di Rockol) e ai rappresentanti del mondo della produzione musicale Gaetano Cappa (direttore artistico dell’Istituto Barlumen e più volte selezionatore e vocal coach di X-Factor e The Voice), Massimo Morini (cantante, musicista e direttore d’orchestra del Festival di Sanremo) e Marco Barusso (musicista, produttore e tecnico del suono).

La giuria valuterà, in remoto, tutti i concorrenti decretando un vincitore per ognuna delle due categorie esistenti: CANTAUTORI (canzoni originali edite o inedite) e INTERPRETI (cover). Entrambe le categorie possono essere composte da Solisti, Gruppi Vocali o Musicali.

I vincitori si aggiudicheranno un contratto con una casa discografica e a entrambi verrà pubblicato un singolo con annesso lancio promozionale nazionale. Come ulteriore premio opzionale, se sussisteranno le adeguate condizioni previste dal regolamento, i due vincitori verranno successivamente iscritti dalla casa discografica alla prima edizione disponibile di Sanremo Giovani.

Sul sito www.musit.it si possono trovare: la presentazione, il regolamento, i premi, la pagina della giuria (con un videomessaggio per ciascun giurato), una pagina web dimostrativa (per visionare come sarà strutturata per ogni iscritto) e la pagina per l’iscrizione. Per partecipare basta iscriversi inviando un’email ad entrambi gli indirizzi [email protected] e [email protected] con tutti i dati richiesti nella pagina.

A questo link si può visionare il video di presentazione, che contiene anche un videomessaggio da parte di ogni giurato: www.youtube.com/watch?v=F5hlaUKEqrc.

 

Il concorso è organizzato dalla casa di produzione La Flotta in collaborazione con l’Associazione Buio Pesto.

 

www.musit.itwww.musicaitaliana.infowww.musit.info

Circa l'autore

Share This