Seleziona Pagina

Ashes, da Londra con il suo primo singolo ‘In bilico’

Ashes, da Londra con il suo primo singolo ‘In bilico’

Ashes, pseudonimo di Serena Ventre, classe ’97, laureata in Songwriting all’ICMP di Londra si racconta a Jam Session 2.0 e ci presenta il suo singolo d’esordio: In bilico.

Chi è Ashes?

“Ashes è una cantautrice pop di 24 anni che, dopo aver vissuto a Londra per quattro anni, è tornata in Italia per continuare a perseguire la sua carriera artistica”

Sei laureata in Songwriting a Londra, quanto tieni alla tua formazione professionale?

“Moltissimo. Non tanto per la laurea in sé, quanto per le esperienze che ho avuto la possibilità di vivere nella capitale inglese. Grazie all’università ho avuto modo di mettermi in gioco, sia vocalmente che come autrice, confrontandomi e collaborando con compagni e tutors pieni di talento e di idee dai quali ho imparato davvero tanto”.

Credi che oggi conti più la sonorità o un buon testo?

“Penso che sia una preferenza molto soggettiva. Personalmente mi sembra che nell’ultimo periodo inizi ad esserci più fame di autenticità, di ascoltare qualcuno che abbia qualcosa da dire, storie da raccontare. Per questo mi sento di dire che un buon testo può avere un impatto più significativo su chi ascolta“.

Qual è la canzone oggi conosciuta e amata che, da laureata in Songwriting, reputi pessima?

“Sicuramente non è in base alla mia laurea che potrei definire una canzone ‘pessima’, ma vista la stagione ti confesso che ho una grandissima allergia alle hit estive! Con i miei followers abbiamo creato una playlist su Spotify che si chiama ‘summer vibes ma senza hit estive’ proprio per questo motivo”.

Quale invece ha un testo davvero ottimo?

“Qualsiasi cosa scritta da Brunori Sas”.

Il tuo singolo d’esordio è In bilico. Come mai lo hai scelto per farti conoscere?

“In questi ultimi anni ho sperimentato un po’ per riuscire a trovare il sound e lo stile che sentivo più giusto per il mio progetto artistico. ’In bilico’ è nata in un periodo di disequilibrio che però mi ha portata ad avere dentro di me una consapevolezza diversa e stabile di chi volevo e voglio essere come artista”.

 

Cosa ti aspetti da questo esordio e cosa non ti aspettavi ma è già successo?

“Spero che questa possa essere un’ottima rampa di lancio per arrivare a fare qualche piccolo live! Non mi aspettavo assolutamente tutto il riscontro positivo che la canzone ha avuto già dai primissimi giorni dall’uscita. Ho ricevuto decine e decine di messaggi di supporto da persone che non conoscevo e che mi dicevano quanto si rispecchiassero in ‘In bilico’. So che può sembrare cliché, ma tutto questo per me conta molto di più di raggiungere migliaia di ascolti”.

Progetti futuri?

“Con il mio team di Cantieri Sonori stiamo già lavorando sul secondo singolo e a breve uscirà una collaborazione di cui vado molto fiera e che non vedo l’ora di condividere!”

Circa l'autore

Eleonora Tredici

Eclettica e curiosa di natura è copy e ghostwriter, ex speaker radiofonica e grande appassionata di musica, sta anche muovendo i sui primi passi nella scrittura di testi musicali. Scrive sul web di svariati argomenti come ad esempio l'arredamento, è anche interior designer con diverse specializzazioni. Collabora con diversi siti, testate e blog e ha realizzato un format dedicato alle interviste, tuttora attivo, dal nome "un aperitivo con...". Tra i nomi noti intervistati anche MIKA, Le Vibrazioni, Diodato, Manuela Villa, Maxi B, Piotta, ecc.

Share This