Seleziona Pagina

“CC”, IL NUOVO ALBUM DI CRISTIAN CICCI BAGNOLI

“CC”, IL NUOVO ALBUM DI CRISTIAN CICCI BAGNOLI

Cristian Cicci Bagnoli, musicista e compositore romagnolo, ci presenta il nuovo disco “CC”.
Un concentrato di musica ROCK PROG , FUSION e BLUES prodotto da VIDEORADIO (Videoradio e Videoradio Channel Edizioni Musicali).
Scambiamo due chiacchiere con lui.

Ciao Cristian e benvenuto.

Ciao e grazie a voi per l’invito

Parliamo del tuo nuovo album.
“CC” è il tuo quarto disco solista, prodotto da Videoradio, con ospiti del calibro di Claudio Golinelli “il Gallo” (Vasco), Adriano Molinari (Zucchero), Fabrizio Foschini (Stadio), Max Gelsi (Elisa), Nicola Peruch (Zucchero, Pausini) ed altri artisti.
Come nasce il progetto? Raccontaci maggiormente in dettaglio.

CC ha iniziato a farsi strada circa 2 anni e mezzo fa.
Dopo Rockambolo ho iniziato a scrivere subito pezzi , così mettendo da parte le musiche ed a un certo punto ho dedotto che 10 e passa pezzi potevano formare un nuovo album.
Comunque credo che per un musicista fare musica propria sia una bella valvola di sfogo:
aria nuova ….. aria pulita !!!

Dentro CC ci sono io al cento per cento!!!!!

L’album è composto da 11 brani (li citiamo in ordine: Karmasutra, Switch..Ci, Miss Texas, Io non sono io, Cieli capovolti, Mr. Pikasso,
Non arriverà, Enigma, Di corsa, Idra, Tra le righe), fra cui 3 cantati proprio da te, dove inevitabilmente spicca la potenza delle sonorità, i tuoi arrangiamenti personali e ben calibrati con appunto le impeccabili esecuzioni degli artisti ospitati rendendo, per gli appassionati del genere, ancor più straordinario il tuo nuovo CD.
C’è una canzone in particolare alla quale sei legato o pensi rappresenti al meglio il tuo modo di comporre?

Il mio modo di comporre varia sempre:
Dipende come sto io!!!
Dipende anche cosa ascolto in quel momento!!!

Sono legato a switch… cci perché calco l’ anima blues di Clapton oppure Miss Texas dove utilizzo una Lap Steel Guitar e mi cimento in passaggi ardui !!!!
Comunque Idra (non sei sola) rimane la ciliegina sulla torta!
Un sogno che si avvera con 24 elementi classici, ringraziando il maestro Mario Natale.

Personalmente mi è piaciuta molto la canzone TRA LE RIGHE.
Cosa vuole raccontarci Cristian, tra le righe, con questo tuo nuovo album?

Grazie. Quella è un regalino dolce finale su una bellissima poesia di Fabio Poli !!!
Vi voglio raccontare chi sono,  che sono qua senza maschere o trucchi !!!
Per la musica ci vuole rispetto!!!!
Io ce la metto tutta ogni giorno !!!

Voglio dire che si può fare musica fuori dagli schemi discografici !!!!
C’è spazio per tutti !!!

Parliamo un po’ più di te e della tua carriera artistica.
Classe 1978, inizi a suonare la chitarra all’età di undici anni.
Come nasce la passione per questo strumento? Quali sono gli artisti che hanno maggiormente influenzato la tua musica?

Ho iniziato alle medie per scherzo.
Non studiavo tanto, ma poi qualcosa è scattato in me!
I miei miti sono GILMOUR , MAY , BECK , LUKATHER , CLAPTON …Unici!

La svolta musicale avviene nel 2000 quando incontri Claudio Golinelli, bassista di Vasco Rossi, per tutti il Gallo, iniziando così una fortunata collaborazione che ancora oggi dura. Vanti numerose altre collaborazioni con musicisti top nel panorama nazionale ed internazionale come Adriano Molinari (Zucchero), Fabrizio Foschini (Stadio), Nicola Peruch ( Zucchero , Pausini , Celentano) , Max Gelsi (Elisa, Grignani ), fino ad arrivare ad incidere con Micheal Landau e Vinnie Colaiuta.
Sicuramente tutte grandi soddisfazioni, ricordiamo inoltre che sei stato nominato Miglior chitarrista Romagnolo 2016 certificato MEI.
Come è rapportarsi con artisti di quel calibro? Ti va di condividere con noi qualche bel ricordo in tour?

GALLO mi ha scoperto in un club di Cesenatico… gli devo tanto!!!!
Grazie a lui faccio questo mestiere.
Poi come hai detto tu… ne ho combinate un bel po’!

Ho suonato con tanti artisti, ma il mio impegno è sempre uguale. Sono tutti grandissimi ed è un onore aver condiviso parte della mia carriera con loro.
Sono fortunato!!!!

A proposito di esibizioni live hai anche partecipato con Ricky Portera al Guitar World exibition, festival organizzato da Guido Elmi a Bologna assieme a Malmsteen , Glenn Hughes , Stef Burns, Gregg Bissonette e molti altri. Nel 2018 hai inoltre aperto tutto il WANTED italian tour di Zucchero assieme al cantautore GHERI.
In base alle tue influenze musicali c’è qualche artista in particolare con il quale ti piacerebbe confrontarti e che fin ora non si è presentata occasione?

RICKY È IL NUMERO 1!
Ho imparato tanto da lui!
Con Gheri uno sballo e in tour con Zucchero poi.
…Aspetto la chiamata da Jeff Beck dai … puntiamo in alto 🙂

Tornando al tuo disco, vuoi ringraziare qualcuno in particolare che ti ha accompagnato nel tuo percorso e trasformazione artistica?

Ringrazio tutti quelli che mi seguono e che mi sopportano!!!!
I miei compagni di viaggio… Fantastiche persone!
I miei super tecnici !!!
Ringrazio Aleo dell’etichetta Videoradio… mi ha dato una bella mano!

E ringrazio la MUSICA perché ogni giorno mi fa imparare qualcosa!

Vuoi aggiungere qualcosa? Prossimi progetti?

Non parlo tanto… son timido!
Ma ho detto tutto!
I miei progetti futuri ?
Il tour di CC, che dopo questo giro di date riprenderà a ottobre.. Poi diapasonband con tanti concerti e il mitico GALLO TEAM.

….insomma non mi annoio!

Grazie per la tua disponibilità.

Grazie a voi !!!
UN ABBRACCIONE … ROCK

Circa l'autore

Raffaella Piccirillo

Raffaella Piccirillo cantautrice, conduttrice e speaker radiofonico. Appassionata di arte e musica esordisce fin da piccola in vari spettacoli e musical. Nel corso degli anni sperimenta vari generi e stili musicali grazie alla sua voce versatile, portandola a collaborare con tantissimi artisti indipendenti di tutto il mondo.

#iorestoacasa Playlist

VIDEO

Caricamento in corso...
Share This