Seleziona Pagina

Sul web arriva Nonno Seduto: la sit com Made in Gallarate di cui parla anche La Repubblica

Sul web arriva Nonno Seduto: la sit com Made in Gallarate di cui parla anche La Repubblica

Michele Sanguine, accantona momentaneamente i panni del rapper, in arte Toro Seduto, e lancia una sit com web ironica e scanzonata: Nonno Seduto. Le riprese sono solo all’inizio ma l’attenzione è alta e anche la testata La Repubblica se n’è occupata. Michele ha fatto diversi appelli le scorse settimane, servono fondi soprattutto, ma la prima puntata intanto è stata girata e le sorprese non mancano e non mancheranno. Scoprite di più in questa intervista esclusiva.

Come ti presenteresti a chi ancora non ti conosce?

“Mi chiamo Michele, ho 36 anni, vivo a Gallarate. Sono un ragazzo affetto da Distrofia muscolare di Duchenne, ma nonostante ciò mi ritengo un ragazzo attivo, che non ha voglia di fermarsi nonostante questa grave patologia”

Rapper, promotore ed ideatore di gare in carrozzina e oggi anche attore. Come ti è venuto in mente il progetto di Nonno Seduto?

“Vi svelo il perché. Quando recitavo nella compagnia LIUC di Castellanza, un anno mi capitò di interpretare, durante la commedia “E’ una caratteristica di famiglia”, un vecchietto arzillo ma pure  rimbambito. In quarantena andando a rivedere su YouTube i vecchi video della compagnia teatrale LIUC mi è venuta questa idea. Cioè trasformare questo vecchietto nel protagonista di una web sit-com, che fosse visibile da tutti, dato che causa covid spesso ci ritroviamo a casa. Potrebbe essere qualcosa di nuovo e divertente per il pubblico”

Ci puoi svelare qualche curiosità sulla serie Nonno Seduto, che in parte state già girando?

“Ti posso dire che durante le puntate indosserò una papalina, una coperta, delle pantofole e mi coloreranno le sopracciglia di bianco, così da sembrare un anziano in carrozzina. Il cast è composto da 10 ragazzi, nessuno di noi è un attore professionista, siamo un gruppo di amici che hanno voglia di divertirsi durante le riprese”

Nella prima puntata però so che ha partecipato anche un volto noto, una aspirante Miss Italia.

“Sì, abbiamo girato al ristorante Hot Road 50’s Diner di Gallarate e la protagonista di questa prima puntata è stata Alessia Spagnuolo, ex partecipante al concorso di Miss Italia edizione 2019

Hai fatto diversi appelli per far sì che Nonno Seduto, la tua web serie, non resti solo un sogno lasciato  metà.

“Il progetto Nonno Seduto piano piano è iniziato, abbiamo, in totale sicurezza, realizzato qualche ripresa. Abbiamo i videomakers, il fonico, un montatore, quello di cui abbiamo bisogno è un aiuto economico per affrontare le spese di produzione che non sono poche”

Qualcuno però ha già accolto con entusiasmo il tuo appello.

“Sì, grazie alla collaborazione con la New GIG Promotion di Milano, agenzia di management e booking di celebrities TV, ho realizzato un sogno: avere un personaggio noto all’interno del cast. Mi riferisco alla già citata Alessia Spagnuolo e un grazie particolare va al suo manager, Gaetano Mandurrino, parte integrante di New GIGPromotion. Ha accolto subito questo mio progetto e con entusiasmo appoggiandomi appieno in tutto”

Chi altro VIP vorresti far recitare, magari solo per un cammeo, nella tua sit com Nonno Seduto?

“Sarà difficile che qualche personaggio famoso voglia partecipare, ma in questo caso sarebbe sicuramente adatto un attore comico, dato che la sit-com è sostanzialmente divertente”

Non ci resta che passare parola e aiutare Michele a smuovere sostenitori, agenzie, VIP e forze lavoro di ogni genere. Tenetevi aggiornati sui canali social di Nonno Seduto, Facebook, Instagram e naturalmente YouTube.

 

https://www.facebook.com/torosedutopage/

https://www.instagram.com/torosedutoreal

https://www.youtube.com/channel/UCY3Fv2w_S7uLMhHrPFArhHQ

Circa l'autore

Eleonora Tredici

Eclettica e curiosa di natura è copy e ghostwriter, ex speaker radiofonica e grande appassionata di musica, sta anche muovendo i sui primi passi nella scrittura di testi musicali. Scrive sul web di svariati argomenti come ad esempio l'arredamento, è anche interior designer con diverse specializzazioni. Collabora con diversi siti, testate e blog e ha realizzato un format dedicato alle interviste, tuttora attivo, dal nome "un aperitivo con...". Tra i nomi noti intervistati anche MIKA, Le Vibrazioni, Diodato, Manuela Villa, Maxi B, Piotta, ecc.

Share This