Seleziona Pagina

“Asteroidi”: il nuovo album degli Isolati Fenomeni

“Asteroidi”: il nuovo album degli Isolati Fenomeni

A distanza di dieci anni dal primo lavoro, il 21 novembre è uscito Asteroidi, il nuovo album di Isolati Fenomeni.

Nelle nuove tracce, la band abbandona l’ossessiva ricerca di sonorità vintage che aveva caratterizzato i primi anni di attività, per colorare di venature di elettronica un pop che galleggia tra profumo di internazionalità e radici della canzone italiana. Un lavoro dalle mille influenze, difficilmente inquadrabile negli schemi di genere, tanto che la band ama definirlo “Unclassifiable vintage pop”. L’album è pubblicato in USB personalizzata da collezione e distribuito da iMusician Digital sulle principali piattaforme digitali in download e streaming.

 

La band degli Isolati Fenomeni nasce nel 2005 dalla fusione di idee e suoni frutto delle differenti (…o meglio: “divergenti”) esperienze artistiche dei suoi componenti, che variano dal folk all’hard rock, passando per il jazz.

I brani originali dei Fenomeni spaziano dal funky al blues al vintage pop: dalle note secche e sincopate del funky di “Geese in flocks” alle sonorità e al feeling anni 70 di “M.a.m.a. Milano a mano armata”, brano ispirato al genere cinematografico “poliziottesco” del periodo; oppure alle atmosfere calde del neo-blues “Indizi”.
Dall’uscita nel 2006 del loro album d’esordio, “… in viaggio …”, autoprodotto, gli Isolati Fenomeni hanno performato nei più quotati locali (non solo) romani, tra i quali Stazione Birra, Micca Club, Locanda Blues, Acquofono Club, ConteStaccio, Jailbreak, Caffè latino. Tra concerti, festival e ospitate in diretta radio ed in tv la band al momento conta oltre settanta esibizioni live.

La band è stata finalista al VideofestivalLive 2007 e ad Angeli del Rock 2011 con il brano “Indizi”, e semifinalista Centro Italia di Rock Targato Italia 2011.
La stessa “Indizi”, insieme con “Geese in flocks”, è stata presentata dai Fenomeni in assetto “virtual band” alla Festa Europea della Musica 2007 e ad Italia Wave Love Festival 2007 su Second Life.

Nel 2013 la band è stata finalista di Rock’n’law e selezionata per la finale del Premio Sabina Music Summer con i nuovi brani “Prendere o lasciare” ed “Eroi invisibili” e, ancora con “Indizi”, è stata selezionata per la finale di Emozioni Sonore.

Tra i primi artisti in italia a tutelare le proprie creazioni ed a gestire i relativi diritti con licenze Creative Commons, grazie alla piattaforma Patamu.com, nel 2014 gli Isolati Fenomeni sono stati invitati da Patamu ad unirsi alla cosiddetta “rivoluzione delle 30 band”, per essere i primi in Italia a raccogliere le proprie royalties attraverso un organismo di gestione privato, diverso dal monopolista SIAE.

Attualmente, la band gestisce ancora i propri diritti in prima persona o attraverso organismi privati, come Patamu, partecipando attivamente al movimento nazionale per la riforma del regime della proprietà intellettuale e l’abolizione del monopolio della gestione del diritto d’autore ancora in vigore in Italia.

La band ha trascorso i mesi più recenti in studio, lavorando al nuovo album, uscito il 21 novembre 2016. L’uscita dell’album è stata anticipata a luglio dalla pubblicazione, in occasione dell’anniversario della strage di via D’Amelio, del brano Eroi invisibili, dedicato agli eroi della lotta contro le mafie.

Circa l'autore

Share This