Seleziona Pagina

Damo Suzuki in Italia con 5 date insieme a musicisti italiani

Damo Suzuki in Italia con 5 date insieme a musicisti italiani

Cinque date in Italia per il progetto itinerante e sempre mutevole del cantante e chitarrista giapponese Damo Suzuki, accompagnato per l’occasione da quattro pesi massimi del panorama rock nostrano e da tanti altri ospiti.

ECCO TUTTE LE DATE!

4 marzo 2020 – Milano – Circolo Ohibo’
Biglietto 12€ + d.p. / 15€ alla porta – Tessera ARCI obbligatoria
In vendita sui circuiti Dice e Ticketone

5 marzo 2020 – Torino – Circolo della Musica
Biglietto 15€ + d.p.
In vendita sui circuiti Vivaticket

6 marzo 2020 – Ravenna – Bronson
Biglietto 18€ + d.p. / 20€ alla porta
In vendita sui circuiti Vivaticket

7 marzo 2020 – Pisa – Lumiere
Biglietto 15€ + d.p.
In vendita sui circuiti Do It Yourself a partire dal 17 dicembre

8 marzo 2020 – Roma – Monk

Biglietto 12€ + d.p / 15€ alla porta

In vendita sui circuiti I-ticket

Il Damo Suzuki’s Network è un progetto nato nel 1998 per volere del cantante e chitarrista giapponese Damo Suzuki, ex-cantante della storica band Can. La natura del progetto rispecchia quella del suo fondatore: Damo è un giramondo in continuo movimento, uno sperimentatore e un improvvisatore, e così anche il Damo Suzuki’s Network che, mirando a coinvolgere di volta in volta i musicisti più validi del paese in cui approda, si rimodella in continuazione, senza seguire uno schema ben preciso, ma adattandosi al contesto sperimentando e improvvisando.

Fino a ora il network ha girato in tour Europa, America, Africa, Asia e Oceania, passando per la prima volta in Italia già nel 2011 per quattro concerti insieme a Manuel Agnelli, Xabier Iriondo, Enrico Gabrielli e Cristiano Calgagnile dai quali è anche nato il live album “Sette modi per salvare Roma”.

 

Il Damo Suzuki’s Network approderà in Italia a marzo 2020 e anche questa volta vedrà la partecipazione di alcuni tra i migliori musicisti provenienti dalle più importanti band italiane.

 

Questa la formazione:

– DAMO SUZUKI – Voce
– XABIER IRIONDO (Afterhours) – chitarra, mahai metak, taisho koto
– CORRADO NUCCINI (Giardini di Mirò) – chitarra, elettronica
– ENRICO MOLTENI (Tre Allegri Ragazzi Morti) – basso
– KARIM QQRU (Zen Circus) – batteria

 

In ogni data saranno presenti tanti altri ospiti che, esibendosi con la band, arricchiranno la performance ampliandone le potenzialità d’improvvisazione, rendendo questi concerti unici e irripetibili. Questi i primi nomi annunciati: ROBERTO DELLERA (Afterhours – The Winstons), IO SONO UN CANE, EMANUELE REVERBERI (Giardini di Mirò), ANDREA APPINO (The Zen Circus), UFO (The Zen Circus), MOTTA, DAVIDE TOFFOLO (Tre Allegri Ragazzi Morti)

 

Circa l'autore

Share This