“Tempi Moderni” è il primo estratto da GHETTO FALSETTO, il nuovo album di BRUNO BELISSIMO, in uscita il 4 maggio per La Tempesta/Stradischi.
Dopo il successo dell’omonimo debut album del 2016, torna infatti il producer italo-canadese con il suo sound unico e inconfondibile, destinato ancora una volta a far ballare i più importanti dancefloor nazionali e continentali a ad animare le più prestigiose rassegne musicali.

Il brano – il cui video è visibile a questo link http://y2u.be/Aao9DkqGeO8 – rispecchia ciò che è Bruno come artista ed è un chiaro esempio della musica che fa e che, soprattutto, si diverte a fare per sé stesso e per chi lo ascolta.
E’ lui stesso ad affermare:

Tempi Moderni è la sintesi di tutto ciò che mi piace nella musica, cioè il mio suono come me lo immagino se dovessi fare un esempio. L’ho chiamata in questo modo perché è un pezzo esclusivamente basato sull’estetica e dal contenuto non chiaro o falso. Il beat lo trovo irresistibile e mi diverte molto, ma il vocoder scimmiotta una linea vocale e non permette di capire le parole che sembrano ripetere le stesse frasi, anche se non è cosi. Il video, poi, rimescola nuovamente le carte aggiungendo frivolezza, ironia e una buona dose si ingegno. Dal vivo l’ho gia suonata ed è davvero una bomba, questo in fondo è quello che conta.

Ad accompagnare l’uscita del nuovo album, un TOUR, che partirà il 13 marzo dal prestigioso SXSW, ad Austin in Texas, e proseguirà poi in Italia per alcuni live da non perdere.

Ecco le prime date del nuovo tour | info booking: cecca@bpmconcerti.com
13-03-2018 AUSTIN – TX (USA) – SXSW Festival @ Italy Trade Center Stand1625
14-03-2018 AUSTIN – TX (USA) – SXSW Festival @ The Velvet Room on Wednesday
23-03-2018 ROMA – Monk @ Manifesto
07-04-2018 BARI – Kabuki
28-04-2018 MILANO – Ohibò

04-05-2018 BRESCIA – Latteria Molloy
12-05-2018 FIRENZE – Glue

GHETTO FALSETTO nasce dalle esperienze live degli ultimi due anni di Bruno – oltre 100 sono stati i concerti in Italia e all’estero – che hanno ricoperto un ruolo fondamentale nella crescita e nella consacrazione di Belissimo come producer e perfomer. Il titolo dell’album nasce dalla ricerca di una metafora per definire il dualismo tra realtà e finzione, tra il luogo comune e l’innovazione. Questi due aspetti sono centrali in GHETTO FALSETTO, fondato infatti sulla rielaborazione di elementi classici di un genere già codificato come la musica disco, con l’intento di dare a dei meravigliosi cliché una nuova vita.
Il risultato è un suono dichiaratamente ispirato all’italo disco e ai suoi dintorni: ai beat elettronici e alle groovy bassline, Bruno Belissimo unisce chitarre funk e riff magnetici di sassofono, a cui si aggiungono alcuni episodi maggiormente pop e atmosfere prima solo sfiorate, come la balearic.

VIDEO CREDITS:
Regia e montaggio: Maison Blamage
Post produzione e color correction: Ivo Pisanti
Grafiche: Giannicola Maccarinelli

CAST:
BRUNO BELISSIMO
THE WEIRDO: Davide “Pat” Patrignanelli
LA MILF: Eleonora Massari
Un Ringraziamento particolare a: Stefano Bacchilega e Andrea Burgio