La settimana di Villa Ada – Roma incontra il mondo inizia lunedì 8 luglio con uno dei concerti più attesi. 25 anni di grandi successi e 14 milioni di dischi venduti, i Garbage sono pronti a far scatenare il pubblico capitolino con la voce sensuale di Shirley Manson. Tra le band del post grunge e dell’alternative rock più conosciute, arrivano a Roma per una delle due uniche date in Italia. Aprono i Gomma e Violet Blend.

A 20 anni di distanza da una perla musicale quale “The Ideal Crash”, martedì 9 luglio salgono sul palco i dEUS per una festa di compleanno lunga un intero tour nelle più grandi città europee. Ma c’è di più: la band ha rassicurato i suoi fan che non si tratta di un modo come un altro per nutrire la nostalgia, annunciando che le studio session dedicate alla composizione del loro ottavo album sono già iniziate. Mercoledì 10 luglio orecchie tese alla voce inconfondibile di Giorgio Poi con il suo ultimo successo “Smog” (l’apertura è affidata a Francesco De Leo). Paroliere, polistrumentista e produttore, impossibile non riconoscerlo nelle collaborazioni con Carl Brave e Frah Quintale, e la sua chitarra al servizio dell’ultimo disco e live di Calcutta.
5 dischi di platino e 8 dischi d’oro, gli Hooverphonic (indimenticabili le hit planetarie come “Mad about you” e “Anger Never Dies”) atterrano a Villa Ada giovedì 11 luglio con “Looking For Stars”, l’album che ha sancito il tanto atteso ritorno sulle scene e l’arrivo della nuova cantante, la diciottenne Luka Cruysberghs (Radio Monte Carlo è media partner del tour estivo).
A dare il via al weekend ci pensano venerdì 12 luglio le atmosferiche malinconiche, eleganti e suggestive degli irlandesi God Is An Astronaut. Senza ombra di dubbio una delle migliori realtà europee nel loro genere, capaci di dare vita ad un post-rock strumentale dalle atmosfere eteree e dall’alto impatto musicale, presentano il loro ultimo album “Epitaph”, il nono della carriera. Special guest i giapponesi MONO e aperture affidata ai KLIMT1918.
Sabato 13 luglio sul palco a far scatenare il pubblico ci pensa lo stile gitano e le sonorità elettroniche dei Caravan Palace con il loro electro-swing francese. Domenica 14 luglio, reduci dal concertone del Primo Maggio, i CANOVA tornano a Roma con “Vivi per Sempre” uscito il 1° marzo (Maciste Dischi, distr. Artist First) che contiene i singoli “Domenicamara “ e “Goodbye Goodbye” trasmessi dai principali network radiofonici e riproporrà i successi del primo disco “Avete ragione tutti”, certificato disco d’oro. Aperura affidata a Fulminacci, fresco della conquista della Targa Tenco 2019 come miglior Opera Prima per “LA VITA VERAMENTE”.

Villa Ada è felice di annunciare l’ingresso di una nuova data: il 21 luglio è in cartellone “Villa Ada ricorda Jeff Buckley”. In anteprima mondiale sarà presentato il nuovo album di The Niro (nome del progetto musicale dell’artista italiano Davide Combusti) che, in collaborazione con Gary Lucas, propone un inedito e sorprendente Jeff Buckley, co-autore con Gary Lucas di un intero progetto discografico mai uscito.

Villa Ada – Roma incontra il mondo non è solo musica, grazie a un’articolata programmazione nel “D’Ada Park”, l’area a ingresso gratuito del festival.
Continuano gli appuntamenti di Villa Ada Roma RACCONTA il mondo, la rassegna che apre le porte ai diritti umani. Lunedì 8 luglio alle 19 in programma il reading appassionato di “Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi” (Einaudi ragazzi 2019 ), di Daniele Aristarco accompagnato dalle musiche di Giufà Galati. Mercoledì 10 sempre alle 19 prende il via da Villa Ada il tour di presentazione del libro “Si trasforma in un razzo missile”(Monofonic Orchestra) di Demented Burrocacao pseudonimo del musicista e scrittore Stefano Di Trapani. In compagnia del saggista Riccardo Papacci, dell’esperto Nino Giordano (Starcomics) e dell’illustratore del libro Simone Tso, in un viaggio musical-sentimentale da Goldrake a Lupin, si scoprono i lati noti e meno noti del mondo dei cartoni animati e delle sue sigle.
Villa Ada Roma Incontra il mondo all’interno della sua programmazione ospita il “Bella Storia festival”, una manifestazione nata dall’esigenza di tornare a vivere il territorio del V Municipio, raccontando storie di persone comuni, spesso sconosciute. Prossimo appuntamento: giovedì 11 luglio con “Fermenti Pop. Sogni e visioni all’alba della contestazione” di Paolo Mattera, professore di storia contemporanea presso l’Università Roma Tre. L’incontro approfondisce il tema della contestazione del ‘68, intesa come contestazione dei costumi, dei modelli di comportamento gerarchico -autoritari e degli schemi di valore patriarcali, attraverso l’analisi di movimenti, gruppi e film dell’epoca.

Prima e dopo i concerti sul main stage ci si sposta al Mini Dada, che dà spazio alle band emergenti della scena indipendente locale con concerti pensati dai circoli Arci Trenta Formiche e Poppyficio. Questa settimana in programma live al tramonto: Panta, Makai, Flai, Rainbow Island, Cortellino e Vittorio Continelli con il racconto teatrale “Sidera, le stelle – Discorso sul Mito”. Post concerto si continua fino a tarda sera con le serate: In The Wood Social Party, Lasciatemi Cantare, U-kabarett Summer Party con Impy, Lady Maru e Lilith Primavera, il party swing di Scomodo e si chiude domenica con il dj set di TJ Unicorno.
Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con Roma Sotterranea, tutti i venerdì alle ore 20.15, con la visita serale al bunker della II Guerra Mondiale situato nel cuore di Villa Ada (per info: https://www.facebook.com/events/1270752809768151/ ). Novità di questa settimana – mercoledì 10 luglio alle ore 19.15 – è l’escursione al Forte Monte Antenne, ultimo del sistema anulare dei forti costruiti a fine 800 per difendere Roma, organizzata in collaborazione con Progetto Forti (per info: https://www.facebook.com/events/351382725527141/ ).
Tornano tutte le settimane dal lunedì al venerdì il Giardino di Lulù, lo spazio dedicato ai più piccoli (per info: lulu@girardinodilulu.it ) e il d’Ada Circus, tutte le domeniche dalle ore 16 in compagnia di giocolieri, artisti di strada e spettacoli dal vivo. Appuntamento con lo spazio wellness sulle rive del laghetto tutti i martedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 9 alle 10 con una lezione di pilates, dalle 10 alle 11 e una lezione di pound (costo lezione: 10€ per info e prenotazioni scrivere al numero 3297443875). L’area free si caratterizza inoltre con presidi di street food di qualità, degustazioni e una trattoria di pesce e cucina vegetariana dove gustare alcuni piatti tipici della cucina tradizionale italiana.

Villa Ada – Roma incontra il mondo è alla sua XXVI edizione sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma all’interno del programma dell’Estate Romana promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, in collaborazione con SIAE. Media partner di quest’anno sono: Radio Rock, con una presenza giornaliera e quotidiani live da bordo lago; Rockerilla, Il Romanista, Roma Today, Sentireascoltare, Zero Eu, Postit Roma, Scomodo, The Parallel Vision, Nerds Attack, Lester e Unfolding Roma.

IL CALENDARIO

8 luglio GARBAGE (USA) 9 luglio dEUS (BELGIO)

10 luglio GIORGIO POI (ITA)

11 luglio HOOVERPHONIC (BELGIO)

12 luglio GOD IS AN ASTRONAUT (IRLANDA) + MONO (GIAPPONE)

13 luglio CARAVAN PALACE (FRANCIA)

14 luglio CANOVA + FULMINACCI (ITA)

15 luglio NOUVELLE VAGUE (FRANCIA)

16 luglio “MENTRE RUBAVO LA VITA” GIOVANNI NUTI E MONICA GUERRITORE CANTANO ALDA MERINI

17 luglio RIVAL SONS (USA)

18 luglio MADELEINE PEYROUX (USA)

19 luglio NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE (USA) + SHOTS IN THE DARK (ITA)

20 luglio COMA_COSE (ITA)

21 luglio THE NIRO CANTA JEFF BUCKLEY – anteprima mondiale (ITA)

22 luglio THE LIBERATION PROJECT (RSA)

23 luglio CLAVDIO (ITA) 24 luglio CALEXICO + IRON WINE (USA)

25 luglio FAST ANIMALS AND SLOW KIDS (ITA)

26 luglio GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB (CUBA)

27 luglio QUASI//FINLEY (USA//ITA)

28 luglio NU GUINEA (ITA)

29 luglio LATTE E I SUOI DERIVATI (ITA)

30 luglio JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE (ITA)

31 luglio BOHEMIAN SIMPHONY – THE QUEEN ORCHESTRA (ITA)

1 agosto EASY STAR ALL-STARS (GIAMAICA/USA)

2 agosto IL MURO DEL CANTO (ITA)

3 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO

4 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO

5 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO

Lunedì 8 luglio GARBAGE + GOMMA + VIOLET BLEND | 25€ + d.d.p.
Martedì 9 luglio dEUS | 25€ + d.d.p.
Mercoledì 10 luglio GIORGIO POI + FRANCESCO DE LEO | 15 € + d.d.p.
Giovedì 11 luglio HOOVERPHONIC | 15 € + d.d.p.
Venerdì 12 luglio GOD IS AN ASTRONAUT + Special guest MONO + KLIMT1918 | 16€ + d.d.p.
Sabato 13 luglio CARAVAN PALACE | 15 € + d.d.p.
Domenica 14 luglio CANOVA + FULMINACCI | 15 € + d.d.p.

Via di Ponte Salario 28, Roma
Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)
Accesso al D’Ada Park dalle ore 19 (area gratuita)
Aftershow al Mini Dada da mezzanotte (area gratuita)

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA – via di Ponte Salario 28 – Roma

#Vada19 #Villaadafest #Rim19 #Estateromana19

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Sito web: https://www.villaada.org/

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

INFO PER IL PUBBLICO

Mail: info@villaada.org