Seleziona Pagina

Accordo Soundreef-SIAE-LEA: come organizzare concerti

Accordo Soundreef-SIAE-LEA: come organizzare concerti

Entra in vigore l’Accordo Soundreef-SIAE-LEA, ecco spiegato come organizzare concerti

Vediamo anzitutto in cosa consiste l’accordo:

  • assicura all’organizzatore la migliore procedura possibile per le sue licenze sulla musica dal vivo, e pone le basi per un miglioramento costante del sistema;
  • garantisce all’organizzatore che segue la procedura di non pagare mai nessun costo aggiuntivo per i suoi eventi, anche nei casi in cui dovrà fare doppia licenza LEA e SIAE (con l’accordo SIAE riconosce ed applica il principio della “ripartizione pro-quota”, da noi sempre sostenuto!).

 

Vediamo ora come procedere a partire dal 1 luglio 2019 dopo l’accordo Soundreef-SIAE-LEA (facciamo una distinzione fra eventi 100% Soundreef ed eventi misti con SIAE).

Eventi 100% Soundreef

Nulla cambia per gli eventi 100% Soundreef, per i quali l’organizzatore continuerà a fare esclusivamente licenza LEA, mandataria Soundreef sul territorio Italiano*.
In questi casi non sarà mai necessario per l’organizzatore munirsi di licenza SIAE.

Sarà sufficiente creare un evento live dal proprio account Soundreef per poter generare la licenza.

* Soundreef ha assegnato all’Associazione LEA – Liberi Editori Autori – l’intermediazione dei diritti dei propri iscritti per il territorio italiano

Eventi Misti

In tutti gli altri casi, che non siano 100% Soundreef, dal momento che potrebbero prevedere sia brani in gestione Soundreef che brani in gestione SIAE, l’organizzatore dovrà sempre fare doppia licenza, LEA e SIAE. Queste ultime conteggeranno entrambe solo per il pro-quota di propria gestione, come da procedura congiunta concordata, e non ci sarà mai nessun costo aggiuntivo per l’organizzatore.

L’organizzatore potrà procedere comodamente online senza necessità del vecchio borderò cartaceo SIAE.
Basterà accedere alle piattaforme online Soundreef e SIAE.

Come procedere step by step

Prima dell’evento:

  1. Almeno 3 giorni lavorativi prima del live, l’organizzatore sul suo account Soundreef crea un nuovo evento, in modo da poter procedere al pro-quota e non avere alcun costo aggiuntivo.
  2. Scarica la licenza e la inoltra all’indirizzo mail dell’ufficio SIAE di riferimento, procedendo alla richiesta del permesso online sul portale organizzatori SIAE.

Dopo l’evento:

  1. Sul portale organizzatori SIAE, l’organizzatore si assicura che venga compilato il programma musicale online (mioborderò) con tutti i brani (Soundreef e SIAE) eseguiti.
  2. Entro 4 giorni dopo l’evento, scarica il pdf del programma musicale e lo uploada con un clic anche nella sezione “Eventi Live” del proprio account Soundreef.

Sito web Soundreef: http://www.soundreef.com

SIto web SIAE: https://www.siae.it/it

 

Circa l'autore

Share This