Seleziona Pagina

“UNA MANO SUGLI OCCHI” (NICCOLO’ FABI) – L’AMORE CANTATO

“UNA MANO SUGLI OCCHI” (NICCOLO’ FABI) – L’AMORE CANTATO

“Una mano sugli occhi”, sesta traccia del nuovo album di Niccolò Fabi: “Una somma di piccole cose”.

Suoni delicati, piano e voce e poi ecco gli altri strumenti entrare sul finale.

Voce e parole che toccano l’essenza, le corde più nascoste. Mentre si racconta dell’amore, senza banalità ma attraverso la verità di emozioni, domande e azioni.

Una poesia in musica, “composta” e allo stesso tempo che fa viaggiare e palpitare il cuore durante tutto il testo.

L’amore, i sentimenti delle parole e le parole dei sentimenti, le storie nel tempo di una storia senza tempo.

Le trasformazioni di un sentimento da cantare.

Tra note dolci e malinconiche che però rassicurano, cullano e distendono.

La voce continua a danzare con eleganza e semplicità.

Uno stile inconfondibile, tra delicatezza e graffi senza violenza.

Una mano sugli occhi, la nostra, quella di chi ci è accanto.

Essere in due.

La semplicità dell’io, del tu, del noi, anche quando è complessità. E complicità. Tra alti e bassi. Tra gioie e dolori. Tra dolcezze e pugni stretti. Tra imperfezioni sincere.

Dai baci sotto al portone a un gesto prima del sonno.

Una canzone in bianco e nero.

Come una foto dove si vede perfino il silenzio.

 

Circa l'autore

Share This