Seleziona Pagina

‘Nella Lotta’ il singolo di debutto di Cristiano Coppa il Prof. di religione Metallaro

Nella Lotta’ è il titolo del singolo e videoclip di debutto di Cristiano Coppa, insegnante di religione e musicista hard rock/heavy metal marchigiano (Di Rosora), autoprodotto e disponibile su tutte le piattaforme digitali.
 
 
“Il prezzo del progresso è la nostra umanità. Dimmi, quante vite costa la moderna civiltà?”
 

Il chitarrista/cantante propone un brano energico e melodico che alterna parti veloci e cariche di tensione ad altre più serene e ariose. Lo stile compositivo e le sonorità traggono ispirazione da artisti quali Ronnie James DioSavatage e Thin Lizzy. Il testo, cantato in italiano, è affine al “Christian metal”, genere diffuso da band come Stryper e Theocracy negli U.S.A. e dai Metatrone in Italia.

Il videoclip racconta del cammino umano e spirituale di una ragazza che è ossessionata dai mali del mondo e si agita nel sonno. Le riprese, effettuate nella città di Jesi e in alcuni paesi vicini, mettono in scena i vari momenti di un sogno/incubo nel quale la protagonista affronta le proprie paure lasciandosi guidare dalla presenza di Dio che la attira e la libera dal male. Emergono dei forti contrasti cromatici che esprimono il passaggio simbolico dalle tenebre alla luce.

Scrive Cristiano Coppa:

«‘Nella Lotta’ esprime la mia critica nei confronti della società attuale succube di un potere economico senza volto che rende gli esseri umani schiavi di molte dipendenze, nonché complici anonimi di ogni sorta di ingiustizie; allo stesso tempo è un invito a combattere rimanendo lucidi e fiduciosi».
Cristiano Coppa
Cristiano Coppa, 37 anni, nasce a Chiaravalle ed è residente a Jesi nelle Marche. Laureato in filosofia e in teologia, insegna religione nell’istituto di istruzione superiore ‘Cuppari-Salvati’ di Jesi. Appassionato di hard rock e metal dalla sua adolescenza (influenzato particolarmente da artisti quali Ronnie James DioSavatageVirgin SteeleWaspThin LizzyBlind GuardianDeath), inizia a suonare la chitarra acustica a 16 anni da autodidatta. Il compagno di banco delle superiori Marco Monacelli (Attuale cantante e chitarrista degli Hellcome) lo convince ad imbracciare il basso e insieme fondano nel 2001 la metal band fabrianese Death Riders che pubblica nel 2011 l’album “Through Centuries of Dust” per la Lost Sound Records. Conclusa l’esperienza con i Death Riders Cristiano si concentra sul canto e nel 2016, per un’ispirazione nata durante la GMG di Cracovia, avvia con alcuni amici il progetto della christian rock band ‘The Branches di Jesi che propone un repertorio di cover e pezzi inediti. Nel marzo del 2020 pubblica con Prospettiva Editrice il libro ‘Diario di guerra – Secondo Moroni (Jesi, 27/03/1918 – Fronte russo, 20/02/1942)’ che riporta la testimonianza del prozio caduto in battaglia durante la Seconda Guerra Mondiale. Tra l’aprile e il luglio del 2020 scrive e registra altre due brani, ‘Don’t Fear The Storm’ dalle sonorità più heavy ed epiche e ‘In The Heart Of Time’, pezzo acustico e introspettivo influenzato dalla musica medioevale.
Tag:

Circa l'autore

#iorestoacasa Playlist

VIDEO

Caricamento in corso...
Share This